logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

L'Azalea (prosa)

 

Testo L'Azalea (prosa) - 1997/1998 1998/1999 1999/2000

 

Io credo, che non ci sia stato un altro periodo nella storia in cui gli uomini siano arrivati al nostro livello di cattiveria e di egoismo. Un uomo oggi, non avendo remore di morale e di coscienza, tanto più gli conviene tanto più è carogna. È carogna coi più deboli, è carogna coi più forti... no, coi più forti è viscido. È carogna con la moglie, coi figli, con gli amici, è carogna con il mondo intero. Però la domenica, un'azalea. Tutti che comprano un'azalea. Un'azalea per questo per quest'altro per quest'altro ancora, dato che non funziona niente, si risolve tutto con le azalee. E mi bussano alla porta, mi fermano per la strada, mi corrono dietro, col motorino, con la bicicletta e io stremato, che faccio? Compro un'azalea, per salvare bambini, animali, piante, ricerche varie, bacini idrici, le suore del Nicaragua, le foreste dell'Amazzonia. Devo fare tutto io! 
L'azalea, oltre a essere un arbusto ornamentale della famiglia delle ericacee, è diventata simbolo di purificazione. E siccome più uno è sporco dentro, più ha bisogno di apparire buono, i più carogna hanno azalee dappertutto: in ingresso, in sala da pranzo, in camera da letto, vanno al cesso e, trac un'azalea. Che raffinati! 
Secondo me, a San Francesco non piacevano le azalee. Gli piacevano i lupi. Certo che anche avere la casa piena di lupi.
E Ghandi? E Madre Teresa di Calcutta? Ne han salvate di persone, eh! Oddio se in India ci fosse stato un bravo statista anche un po' meno buono, forse ne avrebbe salvati di più.
Ma non c'è niente da fare, la bontà vera commuove, rassicura. Quella finta, mi fa vomitare. 
E se ci fosse un Dio io credo che la condannerebbe. Ma basta con queste finzioni, queste ipocrisie, queste esibizioni fatte per abbellire l'anima, e anche l'immagine. Ma dentro, dentro cosa siamo, eh? Ve lo dico io cosa siamo: siamo delle caramelle di merda ricoperte di cioccolato. A proposito, ho fatto un sogno. Si alza in volo un branco di mucche, (muggito *) è un sogno ricorrente, pieno di effetti speciali,* un film, Spielberg, lui può.*
E sulle azalee della domenica * su Telethon su 'Trenta ore per la vita',  * su 'We are the world we are the children', * su 'La partita del cuore' 'Grazie Firenze!' * su 'Pavarotti and friends', 'lo conto perché non sono un conto', *. E le mucche SPLASCH! A questo punto, scatta come sempre la solidarietà. Domenica prossima, in tutte le piazze d'Italia, è in vendita a lire, quindici... facciamo centomila.... una piantina di azalee. Il ricavato sarà devoluto alla ricerca, di quei poveri disgraziati che sono ancora sommersi sotto quella montagna di sterco bovino. Dio esiste.
che crede ancora di contare.

 

Dall'album Un'Idiozia Conquistata a Fatica - tracce:

 

Un'Idiozia Conquistata a Fatica 1997/1998 1998/1999 1999/2000 



 CD 1 

  1. L'Ingenuo [prima parte] (prosa)
  2. Il Luogo Del Pensiero
  3. Il Successo (prosa)
  4. Il Filosofo Overground
  5. La Stanza Del Bambino (prosa)
  6. Il Grido
  7. Quello Che Perde Tutto (prosa)
  8. La Legge
  9. Secondo Me La Donna
  10. Proposito d'Amare
  11. Incontro (prosa)
  12. Io Conto
  13. L'Azalea (prosa)
  14. Il Potere Dei Più Buoni
  15. Il Pelo (prosa)
  16. Il Mercato (canzone-prosa)

 

CD 2

  1. I Barbari
  2. La Stanza Del Bambino (prosa)
  3. Valentina
  4. Secondo Me Gli Italiani (prosa)
  5. Chissà
  6. La Famiglia
  7. Che Bella Gente (prosa)
  8. Spettacolo Puro
  9. Mi Vedo
  10. La Democrazia (prosa)
  11. Il Conformista
  12. L'Ingenuo [seconda parte] (prosa)
  13. Una Nuova Coscienza (canzone-prosa)
Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta