logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

Le Cipolle (prosa)

 

Testo Dialogo I (prosa) - 1972/1973

 

Mia madre da bambino mi picchiava, m’è rimasto un peso sullo stomaco, una cipolla. 
Non mi va né su né giù, so che se la digerissi mi farebbe anche bene, perché non è detto che una cipolla ti faccia male. Se la capisci, butti via quello che non serve e tieni, la sostanza. Mia madre voleva molto bene a mio fratello, simpatico mio fratello, piace anche alle donne. Che peso, lo stomaco, dev’essere una cosa importante la digestione. Ho provato anche a metterlo un po' da parte il peso, le cipolle, come se non ci fossero, qualche foruncolino. Mia madre per l’indigestione, mi dava sempre la limonata Rouget, era molto buona quand’ero malato, mia madre s’intende. Mio fratello non si ammalava mai, era sano, e mia madre lo accarezzava, accarezzava anche me mia madre non mi va giù, potrei anche vomitare, ma vomitare non serve, come non mangiare, si lo so l’importante è digerire, devo digerire.
coro: mangiare, mangiare per non morire ma digerire, digerire
Certo, la cipolla infanzia formato mamma, formato fratello, formato Gesù, si può anche digerire, un po' di nausea un po' di stitichezza ma poi vai, è che più avanti vai più di trovi di fronte a certi cipolloni
coro: mangiare, mangiare per non morire ma digerire, digerire
Fate tutto facile voi, la mia vita è piena di cipolle, anche lo stomaco non fa in tempo, cipolla scuola cipolla lavoro cipolla sesso, dai, giù giù
coro: mangiare, mangiare per non morire ma digerire, digerire
E va bene, scuola lavoro sesso, posso anche digerirli, che poi c’è da vedere, ma con la cipolla esistenza come la mettiamo? Non so, dico, un dolore di quelli grossi, tipo, cipolla famiglia, che fai? 
Niente, non ne vieni fuori.

 

Dall'album Dialogo Tra Un Impegnato E Un Non So - tracce:

 

Dialogo Tra Un Impegnato E Un Non So 1972/1973 

PRIMO TEMPO

  1. Dialogo I (prosa)
  2. Un'Idea
  3. Le Cipolle (prosa)
  4. Il Signor G e l'Amore (1972/1973)
  5. Lo Shampoo
  6. La Macchina (prosa)
  7. L'Ingranaggio [prima parte]
  8. Il Pelo
  9. L'Ingranaggio [seconda parte]
  10. Dialogo II (prosa)
  11. La Presa Del Potere
  12. Gli Intellettuali (canzone-prosa)
  13. E' Sabato
  14. Noci Di Cocco (prosa)
  15. La Libertà
  16. La Bombola (prosa)

 

SECONDO TEMPO

  1. La Benda (prosa)
  2. La Caccia
  3. La Collana (prosa)
  4. Il Mestiere del Padre
  5. Lui (prosa)
  6. I Borghesi
  7. L'Amico
  8. Dialogo III
  9. Oh Madonnina Dei Dolori (1972/1973)
  10. Ci Sono Dei Momenti
  11. La Sedia
  12. Al Bar Casablanca
  13. Nixon (prosa)
  14. Gli Operai
  15. Dialogo IV (prosa)
  16. Finale 

 


 

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta