logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

Qualcosa Che Cresce

 

Testo Qualcosa Che Cresce - 1984/1985

 

Qualcosa che cresce 
qualcosa che cresce dentro e fuori 
da soli non si è mai soli
ci sono gli altri nei nostri pensieri
la notte io mi addormento e sogno i sogni 
degli altri sognatori

Qualcosa che cresce
che quasi non si riconosce 
che cresce a dismisura

Un grosso libro un quadro a olio un film 
diventa un grande agglomerato
un'escrescenza di cultura 
qualcosa che cresce

Qualcosa che cresce 
fino a sorpassare il proprio scopo 
fino a non aver più senso 
fino a non aver più nome 
fino all'estinzione

Qualcosa che cresce
le fondazioni a fin di bene le facce serene 
la psiche le ricerche l'assistenza
un'estasi di gran contatto e di presenza 
La solitudine fa troppo male al cuore
è finalmente l'era del gran comunicare

Qualcosa che cresce diventa più grosso 
cresce tutto anche il sesso onnipresente esagerato 
un grosso sesso sempre più asessuato
senza pudore senza il gusto dell'errore 
qualcosa che va oltre qualcosa che cresce 
un sesso ingigantito nel suo rito
sono milioni milioni e milioni di seni di culi e di cosce

Qualcosa che cresce          
Qualcosa che cresce

Qualcosa che cresce 
fino a sorpassare il proprio scopo 
fino a non aver più senso 
fino a non aver più nome 
fino all'estinzione

 

Qualcosa che cresce 
cresce tutto da morire 
cresce tutto senza senso dalla moda alle tastiere 
cresce un grammo di eroina e centuplica se stesso 
cresce il pollo in gelatina bianco come il gesso

Qualcosa che cresce cresce cresce bene
come le salse americane 
senza misura senza distinzione 
senza nemmeno più il bisogno dell'organizzazione

Politica del gran coinvolgimento 
il senso dell'Europa nelle masse 
recupero del sentimento 
e uccelli di rovo come se piovesse

Qualcosa che cresce 
Qualcosa che cresce

Qualcosa che cresce qualcosa che cresce
un universo caldo persino in mezzo al mare 
e cresce anche il ricatto del fungo nucleare

E cresce la paura ma senza esser più paura 
dobbiamo ringraziare
le armi son talmente troppe che la guerra 
non sì può più fare

Migliaia di neutroni trecentomila tipi 
di missili tremendi 
ordigni della fantascienza 
che bastano a distrugger dieci mondi

Qualcosa che cresce          
Qualcosa che cresce     

Qualcosa che cresce 
fino a sorpassare il proprio scopo 
fino a non aver più senso 
fino a non aver più nome 
fino all'estinzione

Più reale del reale
Più reale del reale
Più reale del reale
Più reale del reale

 

Dall'album Io Se Fossi Gaber - tracce:

 

Io Se Fossi Gaber 1984/1985 

 

PRIMO TEMPO

  1. Introduzione prosa
  2. Io e Gli Altri
  3. L'Abitudine (prosa)
  4. Cronometrando il Mondo
  5. L'Intossicato (prosa)
  6. Luciano
  7. La Vestizione (prosa)
  8. La Massa
  9. Io e Le Cose
  10. I Posti Giusti (prosa)
  11. Il Tempo Quanto Tempo
  12. L'Audience (prosa)
  13. Qualcosa Che Cresce

 

SECONDO TEMPO

  1. Una Donna
  2. Il Senso (prosa)
  3. Oh Madonnina Dei Dolori (1972/1973)
  4. Il Sociale
  5. Wittgenstein (prosa)
  6. Benvenuto il Luogo Dove
  7. Cosa Mi Sono Perso
  8. Il Deserto
  9. Io Se Fossi (prosa)
  10. La Strana Famiglia
  11. Non è Più il Momento
  12. Ritratto Dello Zio
  13. Ipotesi Per Una Maria
  14. Attimi
Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta