logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

Cronometrando il Mondo

 

Testo Cronometrando il Mondo - 1984/1985

 

Un animale sconosciuto, che gira per la casa, i gesti incomprensibili e l'aria misteriosa. 
Io lo osservo, lo studio, vorrei proprio conoscerlo meglio, sto parlando di mio figlio.

Allevato da padre perfetto 
trascorreva intervalli felici 
cronometrando il mondo 
cosciente e stupefatto.

Dietro i suoi occhi assorti e strani 
c’è un po' dell'indifferenza dei marziani 
di chi divide il proprio affetto 
tra il computer e il suo gatto 
con un'inspiegabile armonia

Senza uno scoppio illogico di gioia 
senza nemmeno un riso un po' improvviso 
senza neanche la paura della noia

Ma al contrario di chi è insoddisfatto 
lui mantiene il suo proprio equilibrio 
cronometrando il mondo cosciente e stupefatto

Senza gli slanci o le passioni ardenti 
senza la smania dei grossi mutamenti
ché forse cose come queste 
lui le ha già vissute o viste 
attraverso gli occhi degli eroi

Forse è uno scherzo della fantascienza 
forse è la prova di una razza nuova 
che mi dà la sensazione dell'assenza

Così estraneo persino al suo tempo
lui mantiene il suo proprio equilibrio 
cronometrando il mondo 
cronometrando il mondo

Io vorrei almeno sentirti vicino
in qualche sentimento uguale ai miei 
almeno nei deliri che non vedo 
o che non hai

Io vorrei almeno poterti incontrare 
in qualche antica forma di ironia 
nel cuore nella voglia di cambiare 
o in qualche nostra idea

Ma quasi certamente
il diciassette e il sessantotto 
per lui sono soltanto numeri del lotto.

Allevato da padre perfetto 
trascorreva intervalli felici 
cronometrando il mondo

Cronometrando il mondo
cronometrando il mondo

Cronometrando 
cronometrando 
cronometrando il mondo
cronometrando il mondo

 

Dall'album Io Se Fossi Gaber - tracce:

 

Io Se Fossi Gaber 1984/1985 

PRIMO TEMPO

  1. Introduzione prosa
  2. Io e Gli Altri
  3. L'Abitudine (prosa)
  4. Cronometrando il Mondo
  5. L'Intossicato (prosa)
  6. Luciano
  7. La Vestizione (prosa)
  8. La Massa
  9. Io e Le Cose
  10. I Posti Giusti (prosa)
  11. Il Tempo Quanto Tempo
  12. L'Audience (prosa)
  13. Qualcosa Che Cresce

 

SECONDO TEMPO

  1. Una Donna
  2. Il Senso (prosa)
  3. Oh Madonnina Dei Dolori (1972/1973)
  4. Il Sociale
  5. Wittgenstein (prosa)
  6. Benvenuto il Luogo Dove
  7. Cosa Mi Sono Perso
  8. Il Deserto
  9. Io Se Fossi (prosa)
  10. La Strana Famiglia
  11. Non è Più il Momento
  12. Ritratto Dello Zio
  13. Ipotesi Per Una Maria
  14. Attimi
Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta