logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

 

Testo Si Può - 1976/1977

 

Si può siamo liberi come l’aria
si può
si può siamo noi che facciam la storia
si può
 
Si può io mi vesto come mi pare
si può sono libero di creare
si può son padrone del mio destino
si può posso mettermi un orecchino
si può
 
Basta uno spunto qualunque
la nostra fantasia non ha confini
basta un pennello un colore
e noi siamo pronti a perpetuare
la creatività dei popoli latini
 
Si può contestare e parlare male
si può migliorare il telegiornale
si può fare critiche dall’esterno
si può sputtanare tutto il governo
si può
 
Si può occuparsi di spiritismo
si può far dibattiti sull’orgasmo
si può far politica alternativa
si può siamo pieni di iniziativa
si può
 
Siamo sicuri che abbiamo in comune
la certezza del nemico
siamo sicuri che c’è ma il più
rosso e li più nuovo
dei partiti non si sa perché 
diventa rosso antico
 
Si può siamo liberi come l’aria
si può siamo noi che facciam la storia
si può
libertà libertà libertà libertà obbligatoria
 
Sono liberato sono davvero
più leggero 
sono infedele sono matto
posso far tutto

Viene la paura di una vertigine
totale viene la voglia un po'
anormale
di inventare una morale
 
Utopia trrr Utopia trrr
utopia pia pia trrrr
 
Si può fare i giovani a sessant’anni
si può regalare i blue jeans ai nonni
si può star seduti come un indiano 
si può divertirsi con il digiuno
si può
 
E dopo tante battaglie volendo
puoi anche farti uno spinello
il libanese è il migliore 
tra poco dovrebbe cominciare 
la pubblicità in un nuovo carosello
 
Si può inventarsi protagonista
si può rinforzarsi dall’analista 
si può occuparsi dell’individuo 
si può farsi ognuno la propria radio 
si può
 
Si può con la nostra cultura dietro 
si può rinnovare tutto il teatro
si può dare al mondo un messaggio
giusto si può a livello di Gesù Cristo
si può
 
Basta una bella canzone
la tua rivoluzione va da sola
basta che ognuno si esprima
e poi non importa se si chiama
la rivoluzione della Coca Cola
 
Si può siamo liberi come l’aria
si può siamo noi che facciam la storia
si può
 
Libertà libertà libertà libertà obbligatoria
Ma come? Con tutte le libertà che avete, volete anche la libertà di cambiare?
 
Utopia trrr Utopia trrr
utopia pia pia trrrr
 
Libertà libertà libertà libertà 
libertà libertà libertà

libertà libertà libertà libertà

 

Presente negli album:

 

Libertà Obbligatoria

Libertà Obbligatoria 1976/1977

 

Il Teatro Canzone

Il Teatro Canzone 1991/1992

 

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta