logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

FESTIVAL GABER 2015 - LE STRADE DI NOTTE

 

FESTIVAL GABER 2015 - LE STRADE DI NOTTE

L’evento popolare itinerante

organizzato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio

inaugura COMeInCAmaiore

Sabato 18 luglio ore 20.30 - Camaiore // piazza XXIX maggio

Tra gli oltre 30 appuntamenti dellterza edizione itinerante del Festival Gaber in Toscana spicca il mini-festival a Camaiore, con ben 7 rappresentazioni, dal 18 al 26 luglio, dando spazio per la terza volta alla Rassegna COMeInCAmaiore, la tradizionale manifestazione nella centrale Piazza XXIX Maggio, applaudita da migliaia di spettatori, accorsi anche da altre località.

L’inaugurazione della rassegna è affidata a Le Strade di Notte, l’evento popolare organizzato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio, in calendario per sabato 18 luglio.

Una “mega compagnia” musicale, teatrale e spettacolare composta da centinaia di artisti, professionisti e amatoriali, che animerà per quattro ore le vie del Centro Storico di Camaiore interpretando quel Teatro-Canzone che Giorgio Gaber e Sandro Luporini, per molte estati, hanno scritto a Montemagno, la suggestiva località proprio sopra Camaiore.

Il pubblico verrà diviso in piccoli gruppi di circa 50 spettatori; ognuna delle quattordici scene durerà circa 5 minuti, gli artisti ripeteranno la loro scena ogni volta che avranno davanti un gruppo di nuovi spettatori. Gian Piero Alloisio dirigerà l'intera serata che si presenta come una sorta di notte bianca "gaberiana"

Di seguito le tappe:

1. Giardino interno di Via IV Novembre - Andrea Faccioli in "Giotto da Bondone"

2. Parco Giochi Giovanni XXIII - Maurizio Marchetti in "La ragnatela"

3. Scuderie Borbone - Michela Lombardi e Nino Pellegrini in "Le strade di notte"

4. Chiesina di San Michele - Gian Piero Alloisio in "Ora che non son più innamorato" 

5. Contrada la Rocca - Il Teatrino di Jacopo Gori in "La sedia da spostare"

6. Teatro dell'Olivo - Roberta Alloisio e Gianni Martini in "Verso il terzo millennio"

7. Monumento ai Caduti del Parco della Rimembranza - Federico Sirianni in "I reduci" 

8. Gazebo del Parco della Rimembranza - Laerte Neri in "Secondo me gli italiani"

9. Civico 172 di Via Vittorio Emanuele - Willie Peyote in "Buttare lì qualcosa"

10. Atrio del Museo Tori-Massoni - Carla Peirolero in "Secondo me la donna" 

11. Pedana davanti al Bar del Dotto - Silvia Frieda Sopranzetti ed Enzo Ferraro in "Isteria amica mia"

12. Piazza San Bernardino da Siena - Leela Huma Show in "L'attesa" (con la partecipazione de "I ragazzi di Nic") 

13. Scaletta di Via delle Muretta - Simone Pucci in "L'anarchico"

14. Ballatoio di Via delle Muretta - Cristina Nico in "L'illogica allegria"

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CARTELLA STAMPA COMPLETA

CLICCA QUI PER SCARICARE E STAMPARE IL PERCORSO DE "LE STRADE DI NOTTE"

 

Share
Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta