logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

Il Granoturco

 

Testo Il Granoturco - 1974/1975

 

Si potrebbe quasi dire, che è impossibile sfuggire al destino di essere congelati nei pensieri degli altri.
  
Eppure il granoturco
che ha scelto di esser giallo
non si domanda niente
non ricorda.
 
Chissà se poi continua
a presentarsi giallo
per essere fedele 
a chi lo guarda.
 
Io per me non amo 
i campi di grano 
che sono sempre puntuali 
ai loro appuntamenti.
 
Io per me non amo 
la mia fotografia 
questo modo fermo e assurdo 
di esserti davanti.
 
Io come biondo 
se mi vedi biondo 
io come amore 
se ti aspetti l'amore
io come buono
se mi vedi buono
 
Non ti posso insultare no 
non ti posso picchiare 
no sono buono 
non ti posso distruggere
sputarti addosso
non posso non posso.
 
Eppure il granoturco 
che ha scelto di essere giallo 
non si domanda niente 
non ricorda.
 
Chissà se poi continua 
a presentarsi giallo 
per essere fedele 
a chi lo guarda.
 
Tu per te non ami 
i muri maestri 
che fanno stare in piedi 
antiche costruzioni.
 
Tu per te non ami 
gli specchi degli altri 
che ti ributtano addosso 
le tue definizioni.
 
Tu come donna 
se t'han detto donna 
tu come casa 
se ti hanno dato una casa 
tu come madre 
se t’han detto madre
 
Hai soltanto un dovere si
devi amare tuo figlio 
certo sei sua madre 
anche a costo di ucciderti
che te ne importa
sei morta sei morta
 
Eppure il granoturco
che ha scelto di esser giallo 
non si domanda niente
non ricorda.
 
Chissà se poi continua
a presentarsi giallo
per essere fedele a chi lo guarda.

 

Dall'album Anche Per Oggi Non Si Vola - tracce:

 

Anche Per Oggi Non Si Vola 1974/1975 

PRIMO TEMPO

  1. Il Coniglio (prosa)
  2. Il Granoturco
  3. Il Minestrone (prosa)
  4. Il Corpo Stupido
  5. Le Mani
  6. Angeleri Giuseppe (prosa)
  7. L'Elastico
  8. Il Plus-Amore
  9. L'Odore
  10. Giotto da Bondone
  11. La Ragnatela
  12. La Bugia
  13. Il Narciso (prosa-canzone)
  14. Il Febbrosario

 

SECONDO TEMPO

  1. La Nave (1974/1975)
  2. L'Analisi (prosa)
  3. La Leggerezza
  4. La Realtà è Un Uccello
  5. Buttare Lì Qualcosa
  6. I Gag-Men
  7. La Peste
  8. Dove L'ho Messa (prosa)
  9. Chiedo Scusa Se Parlo Di Maria
  10. C'è Solo La Strada

 

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta